QUALE STILE SCEGLIERE PER LA CASA?

Le ultime tendenze del design negli arredi di casa!

Stai realizzando la tua nuova casa e stai pensando a come arredarla? Oppure, sei un appassionato di interior design?
Non appartieni a nessuna delle categorie sopra citate, ma ogni tanto ti capita di soffermarti a spulciare qualche rivista di arredamento?

In questo caso, immagino ti sia capitato diverse volte di vedere fotografie di ambienti bellissimi ed emozionanti che hai sognato anche per la tua casa!
Ogni progetto, che sicuramente hai visto nelle foto o su internet, rappresenta uno stile ed è importante scegliere per la tua casa lo stile che ti rappresenta di più e che riflette il tuo gusto e la tua personalità.

In questo articolo ti mostreremo le ultime tendenze che il design propone per lo stile della casa, per aiutarti a capire quale stile scegliere per la tua casa!

Iniziamo!

LASCIATI ISPIRARE!

La casa è il luogo in cui ci si deve sentire “protetti” e in cui si trascorre buona parte della vita, per questo si dice che la casa “riflette l’anima di chi la vive”.
Se stai pensando a rinnovarla o a realizzarla da zero la prima cosa da fare è seguire sempre il tuo gusto!

È normale però all’inizio avere le idee un po’ confuse. Il mondo dell’interior design offre innumerevoli possibilità ed è facilissimo perdersi all’interno di proposte e possibilità diverse. Se oggi internet ci fa scoprire facilmente cose nuove, altrettanto facilmente ci può creare confusione.

Come si fa allora a capire quale stile scegliere?
Innanzitutto, respira e prenditi del tempo!
Non devi essere frettoloso nella scelta dell’arredamento, dei materiali e dello stile della tua casa o rischierai di ottenere un risultato che non ti soddisferà del tutto, spendendo dei soldi inutilmente.

Lasciati sedurre dalle immagini che le riviste di interior design o i siti specializzati propongono.
Una volta scelte quelle che ti piacciono di più, potrai poi pensare a tutti gli accorgimenti necessari per personalizzare quello che hai visto e realizzare lo stile perfetto per la tua casa!

Fatta questa premessa, adesso finalmente ti elencheremo alcune delle tendenze più innovative nel campo dell’interior design, per aiutarti a destreggiarti al meglio nella scelta dello stile ideale per te!

Sei pronto? Andiamo!

MINIMAL STYLE

Estremamente elegante e mai banale, lo stile minimal è perfetto per chi ama l’ordine e la pulizia delle forme e chi vuole evitare il superfluo.
È un stile puro ed essenziale che predilige un arredamento lineare e soprattutto funzionale. Per un perfetto stile minimal bisogna rinunciare alle decorazioni e rimuovere qualsiasi tipo di ingombro, sia visivo che psicologico.
Pochi mobili, superfici lisce e luminose sui toni che vanno dal bianco al nero, raccogliendo tutte le sfumature intermedie del grigio.

Fino ad alcuni anni fa, lo stile minimalista è stato uno dei trend più importanti nel mondo dell’arredamento per questo abbiamo voluto inserirlo nella nostra lista. Bisogna però dire che negli ultimi tempi è tornata sempre più la voglia di personalizzare gli spazi introducendo elementi in casa anche non necessariamente essenziali.

URBAN STYLE

Direttamente dalle metropoli degli anni Cinquanta, lo stile urban o industrial è uno degli stili più di tendenza degli ultimi anni.
Ha origine dal recupero delle strutture industriali dismesse, dove la vista dei materiali puri – come cemento, metallo e muratura – è spesso accostata ad una sincerità che lascia a vista gli impianti e tutti gli elementi strutturali e funzionali della casa.

I luoghi migliori per l’espressione di questo stile sono i loft, gli ex garage, le mansarde e soprattutto gli open space.
Il colore dominante è senza dubbio il grigio scuro, tipico delle strutture metalliche delle vecchie fabbriche produttive, messo in accostamento con un colore più luminoso e caldo, come quello del legno o della muratura.

CLASSIC STYLE

Quando parliamo di stile classico, parliamo di uno stile dal gusto intramontabile e raffinato.
Scegliere uno stile classico è sicuramente una sicurezza ed eleganza garantita. Si esprime attraverso la qualità dei materiali usati per gli arredi, prediligendo ovviamente il legno, abbinato ad elementi che possono essere anche in ceramica o cristallo.

Lo stile classico non è eccessivo, i colori prediletti sono nelle tonalità del bianco, avorio o panna, garantendo un effetto finale sobrio ed elegante. Il legno può essere lasciato laccato semplice con le venature a vista, per mostrare la qualità del mobile e rimanere su un mix equilibrato tra vintage e contemporaneo, oppure può essere lavorato ed intagliato per richiamare un po’ di più lo stile di qualche anno fa.

FUSION STYLE

Lo stile fusion è dedicato a chi non piace uniformarsi in una sola categoria, ma predilige la contaminazione.
Racconta il gusto eclettico tipico dei grandi viaggiatori, che raccolgono oggetti di design e li accostano ad arredi di altre culture, creando un mix dai colori forti e contrastanti.
Il vintage e il contemporaneo in questo caso si scontrano violentemente, generando un risultato che può risultare eccentrico, ma assolutamente personale.

È difficile definire precisamente questo stile, proprio perché permette una gamma infinita di combinazioni che si adattano alle singole esperienze vissute e ai singoli gusti.

NATURAL STYLE

Lo stile natural rappresenta alla perfezione coloro che sono attenti al vivere sano nel rispetto dell’ambiente e di tutto ciò che ci circonda. Il contatto con la natura, con il suo ritmo, con i suoi elementi è un punto fondamentale.

Per la casa, questo stile natural si manifesta con l’utilizzo di materiali grezzi, soprattutto il legno trattato a cera, tessuti naturali e grezzi dai colori chiari e morbidi e con l’uso di materiali di recupero.

Hai le idee un po’ più chiare? Ti piacciono questi 5 esempi o ti senti più vicino a uno stile diverso da questi?
Hai già in mente qualche accorgimento per realizzare la casa giusta per te?

È importante ricordare però che per un risultato efficace è consigliabile chiedere un parere a professionisti del settore che hanno il compito di guidarti nella scelta degli elementi giusti per rispettare veramente il tuo stile!
In questo modo, i mobili e l’arredo potranno essere pensati in un’ottica unica con l’intero progetto di interior, che va ad abbracciare anche i rivestimenti e i pavimenti e i tessuti (e tanto altro…)

Nei prossimi articoli parleremo di un gruppo di ragazzi che hanno unito tante competenze diverse e creato una rete di collaborazioni per realizzare luoghi in cui l’arredo e l’interior sono una cosa sola, realizzando spazi che veramente riescono a esprimere le emozioni di chi le abita!

Sei curioso di sapere chi sono e che cosa fanno? Allora non ti resta che leggere i prossimi articoli!

Credits webit.it