tende moderne da interno

Tende moderne da interno: guida alla scelta

Quando si pensa allo stile della casa, alla progettazione di una stanza, si pensa subito agli elementi immediatamente percepibili e che “occupano” gran parte dello spazio: quale stile scegliere per i mobili? Di che colore fare le pareti? Quali materiali e pattern scegliere per il pavimento? 

Ovviamente si tratta degli elementi principali all’interno di una stanza, quelli che per certo tendono a definirne lo stile ed è quindi normale che siano i primi a cui si pensa. 

Tuttavia, per quanto importanti, non sono gli unici elementi da tenere in considerazione quando si progetta una stanza o un’intera casa. 

In un valido progetto di design ogni singolo dettaglio è pensato accuratamente per contribuire allo stile della stanza o della casa e proprio nei dettagli anche più piccoli si può nascondere il segreto per un design perfetto.

Un dettaglio al posto giusto, perfettamente coordinato con uno degli elementi principali della stanza può incidere fortemente sul risultato finale. Al contrario, un elemento che non viene considerato nello studio del progetto, magari perché considerato di poco conto, rischia di evidenziare una mancanza di armonia con lo stile che lo circonda, fino a vanificare, a volte, l’intero studio del design della stanza o della casa.

Tra questi “dettagli”, tra gli elementi che contribuiscono a creare lo stile della stanza troviamo anche le tende moderne da interno, “componente” fondamentale per arricchire il design.

Lunghezza, colore, tessuti, stile, pattern… la scelta delle tende moderne da interno non è mai semplice e può creare qualche grattacapo, ma si tratta di una decisione da non trascurare e da non prendere troppo alla leggera, perché proprio le tende possono dare il “tocco finale” allo stile della stanza. Occorre però scegliere le tende da interno giuste e, soprattutto, coordinate al design del resto del progetto. 

Come scegliere le tende moderne da interno

Come abbiamo detto, la scelta delle tende moderne da interno non dovrebbe mai essere isolata o a posteriori, ma dovrebbe essere parte del processo di studio del progetto, al pari di tutti gli altri elementi che andranno a creare lo stile che abbiamo in mente. 

Questo implica che non esista, ovviamente, una tenda perfetta o migliore a prescindere. Essendo le tende moderne da interno un elemento con una certa influenza sullo stile della stanza, viene da sé che la scelta di queste dipenderà prima di tutto dal contesto, dalla tipologia di stanza prima di tutto, ma anche dai colori, dai materiali e dallo stile intorno. 

Esistono però alcuni consigli che, in linea generale, ci possono facilitare nella scelta della tenda giusta. Ecco quindi alcune cose da prendere in considerazione per scegliere le tende moderne da interno, senza pentirsene!

Tipologia di tende per uno stile moderno

Il mondo delle tende da interno è estremamente vasto, composto da numerosi stili e tipologie che variano dalla lunghezza alla morbidezza o tensione, fino al tipo di arricciatura della tenda.

In linea di massima, se quello che si sta cercando è uno stile moderno, la scelta potrebbe ricadere su tende moderne da interno possibilmente morbide e lunghe, con un’arricciatura presente e visibile, ma mai esagerata.

Ovviamente anche il materiale vuole la sua parte e, per una stanza dal design moderno, l’ideale è una tenda dal tessuto leggero e possibilmente naturale per dare un po’ di vita all’ambiente.

Meglio evitare trame troppo complesse, per evitare di appesantire la “presenza” della tenda, mentre una trama leggera può dare il giusto carattere o riprendere alcuni dettagli del design circostante. 

Infine, per quanto riguarda il colore delle tende moderne da interno, è bene considerare che colori molto accesi possono sicuramente contribuire a dare personalità all’ambiente, ma il rischio è quello di perdere quel mood minimal e moderno, con tende dalla presenza troppo “ingombrante” e che possono stufare in fretta. 

Le stanze

Un altro aspetto fondamentale per la scelta delle giuste tende da interno moderne riguarda ovviamente la stanza in cui queste devono essere appese. Se infatti alcune “regole” possono essere seguite in via generale, ci sono anche alcuni consigli legati alle diverse tipologie di stanza. 

Le tende moderne da interni più lunghe e morbide sono infatti perfette per arredare il salotto, ma possono non essere la soluzione migliore in cucina, dove si può optare per tende più funzionali, magari a rullo. 

Allo stesso modo, in bagno possiamo sempre puntare sulla comodità e sull’essenziale, per uno spazio tendenzialmente non troppo ampi, mentre per la camera da letto si può pensare a tende moderne con doppio telo, sicuramente utili, oltre che per completare l’arredo, anche per oscurare più facilmente la stanza.

Tende moderne da interno: ogni dettaglio è importante

Seguire alcune linee guida come quelle che abbiamo appena citato può aiutare a prendere la giusta direzione nella scelta delle tende moderne da interno. Tuttavia, ogni dettaglio può cambiare lo stile della tenda e proprio per questo, come abbiamo detto, è importante che la scelta accurata di quest’ultima sia parte dello studio del design della stanza o della casa. 

E oltre alla tipologia delle tende moderne da interno, alle fantasie, ai colori e all’arricciatura, c’è un altro importante dettaglio da tenere in considerazione e che contribuisce allo stile della stanza: il bastone per supportare le tende

Componente tutt’altro che secondario, il bastone è una “parte” importante dello stile delle tende e ne esistono tantissime tipologie diverse. 

Nel design moderno, ultimamente si è sviluppata molto la tendenza a scegliere bastoni per tende moderne il più minimal possibile, fino ad arrivare anche a bastoni a scomparsa che non appesantiscono l’aspetto della tenda e contribuiscono così ad uno stile essenziale e contemporaneo.

E nella tua casa le tende sono in linea con lo stile e il design degli ambienti? 

Richiedi una consulenza senza impegno

    Acconsento il trattamento dei miei dati personali (privacy policy)

    Credits webit.it